Blog | Informazioni dal mondo WPR TAKA
Cos’è la bordatura?

L’incollaggio dei bordi o bordatura è la parte finale, ma decisiva, del processo di produzione di pannelli, porte e altri elementi d’arredo.
Infatti, dopo che la superficie piana è stata rivestita, i bordi del pannello devono essere in linea con la colorazione e finitura scelti ma trattati per proteggere il pannello da infiltrazioni di acqua o vapori.

Solitamente, i bordi vengono incollati ai pannelli per mezzo di adesivi hot melt per creare una linea di colla quasi invisibile.

La vasta scelta di bordi sul mercato
I bordi sono solitamente nastri lunghi e sottili che possono essere realizzati in materiali plastici come PVC, PP, ABS, melaminico o anche impiallacciatura e alluminio e vengono forniti in grandi bobine. Sono disponibili in tantissimi colori e finiture con infinite opzioni di superficie per creare prodotti sempre più accattivanti e innovativi.
Inoltre i clienti chiedono resistenza all’usura e agli urti per i bordi di mobili e porte. Pertanto, lo spessore può essere anche di 3mm. Per questo motivo, l’adesivo utilizzato nella lavorazione deve avere un’ottima adesione iniziale per contrastare la memoria materica dei bordi rigidi e per farli aderire con successo e in modo permanente al materiale di supporto.

Le diverse soluzioni per incollare i bordi
La tecnologia di incollaggio dei bordi dipende dalla morfologia del pannello. I bordi possono essere applicati su pannelli di forma lineare e quadrata, ma anche su forme curve e panelli con bordi sagomati(soft forming). Una bordatrice stende la colla sul bordo del pannelli, i bordi vengono successivamente pressati sulla linea di colla attraverso una serie di rulli pressatori. Un particolare processo di bordatura è chiamato post forming, in cui i bordi vengono applicati prima del processo di laminazione in cui la pellicola decorativa viene poi applicata anche sui bordi chiusi.

Un processo affidabile è alla base di qualsiasi processo di incollaggio
La varietà di materiali di pannelli, bordi e adesivi consente ai produttori di affrontare una complessità travolgente, che può facilmente portare a difetti o risultati insoddisfacenti. Pertanto, è fondamentale stabilire un processo di produzione affidabile e controllato per garantire prodotti di qualità ad un livello costantemente elevato.

La WPR-TAKA Academy è a disposizione per audit di produzione e consigli su come ottimizzare il processo di produzione e il controllo qualità. Non esitate a contattarci in caso di domande a questo link

Archivio

Blog

Esiste una super colla?

Ogni giorno attorno a noi ci sono prodotti incollati senza saperlo. Infatti la gran parte degli oggetti che utilizziamo è realizzabile solo grazie agli adesivi. Nelle nostre case, ad esempio ci sono pavimenti, mobili, prodotti di elettronica e articoli per...

The Foil-Laminated PVC Window

Blog

IL SERRAMENTO IN PVC LAMINATO

La finestra in PVC laminata con foglia decorativa Per molto tempo la finestra in PVC è stata inferiore ai materiali dominanti come legno e alluminio. Ma non solo dopo l’emergente crisi energetica questo prodotto high-tech ha goduto di una popolarità sempre...

Blog

PERCHÉ RIVESTIMENTO DI PROFILI E PANNELLI?

Il rivestimento è un processo industriale in cui delle foglie decorative vengono incollate ai materiali di supporto per migliorarne l'aspetto e il tatto. Il rivestimento è particolarmente interessante per le aziende manifatturiere, in quanto il valore aggiunto...

Blog

PARLIAMO DI: APPLICAZIONE DELLA COLLA

La fase dell’applicazione della colla è una delle più importanti del processo di rivestimento, per garantire la corretta applicazione si deve tener conto di alcuni aspetti cruciali: La temperatura dell’adesivo HMPUR all’interno del fusore deve essere fra i 100° e...

Blog

TUTTA UN’ALTRA LUCE

Per lampada UV (Ultra Violetta) o Lampada di Wood (dal nome dello scienziato statunitense Robert Williams Wood) si intende una sorgente luminosa che emette radiazioni elettromagnetiche prevalentemente nella gamma degli ultravioletti e, in misura trascurabile, nel...

Blog

PARLIAMO DI: ZONA DI RIVESTIMENTO

Per garantire un buon incollaggio, si consiglia di mantenere la pressione fino a che la temperatura della linea collante sia fra 38°- 40°C 2 o 3 minuti dopo il rivestimento si deve procedere alla valutazione dell’incollaggio eseguendo un test di adesione tramite un...

Blog

QUANDO SI DICE AVERE LA TESTA A POSTO…

Uno dei componenti chiave del processo di rivestimento è la testa di spalmatura. Grazie alla testa si applica uno strato di adesivo molto sottile sul retro della foglia che poi verrà incollata sulla superficie del profilo. Per garantire una produzione ottimale, la...

Blog

PRODURRE PROFILI DI QUALITÀ

Il mondo del rivestimento profili è sempre più competitivo e per assicurare una produzione di qualità è necessario tener conto di alcuni aspetti chiave relativi ai materiali e agli impianti di rivestimento. Vediamone in seguito alcuni: Scelta del materiale: Avere...

Blog

PARLIAMO DI: PRIMERIZZAZIONE

Esistono tre tipi di primer: a solvente base MEK (infiammabile), a solvente base Cloruro di Metilene (non infiammabile) e a basso o zero contenuto di VOC Per la scelta del primer si deve considerare la lunghezza della macchina (nello specifico, la distanza...

Blog

LIBRO: IL RIVESTIMENTO DI PROFILI PER FINESTRE

TAKA-WPR dispone del primo libro al mondo dedicato esclusivamente all'argomento “Rivestimento di Profili per Finestre” ed è disponibile in inglese, italiano e tedesco. In più di 180 pagine con numerose illustrazioni e foto, l'autore Maurizio Carrer approfondisce i...

Blog

Rivestire a basse temperature

Le nuove tendenze del mercato hanno fatto sì che l’industria dei pannelli per porte per esterno utilizzino foglie termosensibili e con goffrature molto basse o inesistenti, creando non pochi problemi di applicazione quando si lavora con temperature “tradizionali”,...